PINOCCHIO – Matteo GARRONE

Dicembre 18, 2019 Carmelo Leonardi 0

«È tornato il cinema popolare italiano, i frammenti fiabeschi sono nuovamente esplosi, questa volta non limitati dal formalismo come in Tale of Tales.
Con un Geppetto ormai cresciuto che non ha più bisogno di dire bugie ed è diventato libero di fronte al miracolo della vita e un regista che rincorre la sua magnifica ossessione come il Luciano di Reality.
Come Peppino Profeta riesce a confezionare questo nuovo grande classico, ad imbalsamare e rendere eterno il suo amore verso l’opera di Collodi».

The Irishman, di Martin Scorsese

Novembre 26, 2019 Paolo Birreci 0

L’EVOLUZIONE TEORICA NELL’ULTIMO CINEMA DI MARTIN SCORSESE Nell’ultima fatica del cineasta italoamericano si avvertono delle scissioni, delle contraddizioni riferite all’universo del suo stesso autore, delle fratture formali o tematiche permeate […]